Dalla Stanza della Scoperta inizia la Via della Pietra

Percorsi della Via della Pietra
La Via della Pietra - C'era una volta … in Ogliastra
Dalla Stanza della Scoperta, gialla come il Sole, parte la Via della Pietra che ti porta a conoscere le storie dei Paesi, le leggende antiche e il territorio immutato da milioni di anni, in Ogliastra.

Dove - Ogliastra.
Comuni - Ulassai, Osini, Gairo, Seui, Arzana, Urzulei e Baunei.
Perché - Storia, Natura, Tradizioni, Archeologia: viaggio tra volti e paesi dal futuro antico, grotte e architetture naturali, civiltà nuragiche.
Periodo Consigliato - Tutto l'anno, in trenino da giugno a settembre.
Difficoltà - Nessuna.
Durata Complessiva - Tutta la giornata, per i più curiosi.
Consigliato da Patika a:
- chi desidera scoprire luoghi senza contaminazioni, camminando indietro nel tempo;
- in trenino: a chi, viaggiando come i pionieri, si fa rapire dai paesaggi remoti e desolati.
La Via della Pietra - Trekking selvaggi in Ogliastra
Dalla Stanza della Scoperta, gialla come il Sole, parte la Via della Pietra che ti porta a contatto con la natura selvaggia e incontaminata, tra mare e montagna, con la gente del luogo e i sapori inebrianti dei piatti tipici.

Caratteristiche comuni ai Percorsi - Esperienze da non perdere, un trekking selvaggio fino all'incanto e un 4x4 tour trophy entusiasmante. In compagnia di guide esperte potrete conoscere il territorio da una "prospettiva" diversa. Ma non spaventatevi, ogni cosa sarà fatta con diversi gradi di difficoltà e diversa durata quindi … divertimento assicurato, anche per chi ha poca esperienza.
Perché - Storia, trekking, mare e avventura. Bizzarrie d'Ogliastra: scalate e immersioni, pranzi in ovili con vista sul mare.
Suggerimenti - Scarpe robuste, pantaloni lunghi e abbigliamento leggero in estate, multistrato in autunno e in primavera, pesante in inverno.
Consigliato da Patika a:
- chi desidera esplorare i remoti santuari della natura, che offrono anche alcune unicità … come l'incontro con i mufloni;
- esperti "conoscitori" che desiderano scoprire sempre nuovi angoli lontano dalla "massa".
La Via della Pietra - In Quad con Olin Hood in Ogliastra
Dalla Stanza della Scoperta, gialla come il Sole, parte la Via della Pietra che ti porta nella Valle dei Tacchi in Ogliastra, con una guida d'eccezione e un mezzo di trasporto eccitante.

Località - Valle del Pardu (Tacchi d'Ogliastra).
Partenza - Osini.
Perché - Natura e Avventura: imperdibili scenari, divertente Cicerone d'eccezione.
Periodo Consigliato - Tutto l'anno.
Difficoltà - Nessuna.
Durata Complessiva - Dalle 4 alle 6 ore di emozioni.
Suggerimenti - Macchina fotografica, scarpe robuste, occhiali da sole.
Avvertenze - Ci si impolvera un po'.
Consigliato da Patika a:
- chi desidera approfondire la conoscenza di questa terra nell'esclusività e con l'avventura che solo questi paesaggi possono garantire;
- chi cerca qualcosa di "nuovo e speciale" … e una compagnia altrettanto "speciale".
La Via della Pietra - Scegli il tuo Percorso sulle Pietre
È un legame stretto, quello tra l'Ogliastra e le sue montagne.
Le pietre delimitano, e per certi versi rispecchiano, la personalità dell'Isola e, forse, dei suoi abitanti.
È anche nella pietra che si conserva la memoria di un popolo, a essa i Sardi hanno delegato il loro linguaggio, fino quasi a amplificarlo.
L'Ogliastra che si racconta lo fa partendo proprio dall'enorme monolito che le ha dato il nome: Agugliastra, una punta che si erge per 128 metri sul livello del mare.
C'è chi non si accontenta e, nella lenta ricerca di una Sardegna insolita, riconosce nella pietra l'anima vera dell'Isola, perché qui a regnare, insieme con il mare, è la roccia nuda.
Eloquenti sorprese si celano dietro ognuna di queste giurassiche formazioni, misteriosi segreti affiorano da nuraghi, tacchi e monumenti calcarei, da voragini di basalto, anfratti di arenaria, case di fate simili a buchi granitici, grotte di scisto alte come cattedrali, massi modellati dal vento o consumati dalla pioggia.
Pulsanti cuori di pietra, grigia o giallo oro, battono dentro a crepacci selvaggi, falesie costiere, pinnacoli bianchi, lisci, ruvidi, porosi e scogli di porfido rosso tuffati nel mare.
Ecco giungere allora, attraverso questi luoghi di pietra, messaggi senza tempo, sonori e silenziosi, a chi solo li sa riconoscere e ascoltare.

Le Guide scaricabili con tutte le informazioni
C'era una volta - Storia, Natura, Tradizioni, Archeologia: viaggio tra volti e paesi dal futuro antico, grotte e architetture naturali, civiltà nuragiche.
Trekking selvaggi - Storia, Trekking, Mare, Avventura: scalate e immersioni, pranzi in ovili, territori incontaminati in compagnia di guide esperte.
In quad con Olin Hood - Natura e Avventura: imperdibili scenari, divertente Cicerone d'eccezione.

Ai percorsi della Pietra si arriva dalla Stanza della Scoperta



Copyright © 2007-2015 Le Stanze di Patika - via Monsignor Virgilio 51 - 08048 Tortolì OG
Ogliastra - Sardegna - Italy

tel. +39 333 8433317 - fax +39 0782 628401 - info@lestanzedipatika.it

Registro Regionale Strutture Ricettive: Numero Unico E5053